Epson con Guido Harari per la sua mostra antologica, chiede ai visitatori di “lasciare un segno” nella Caverna Magica del fotografo

Cinisello Balsamo, 5 luglio 2023 – La nuova tappa della mostra fotografica di Guido Harari (Ferrara, Palazzo dei Diamanti, 16 luglio - 1 ottobre 2023) celebra “Guido Harari. Incontri. 50 anni di fotografie e racconti”, l’esposizione antologica dell’eclettico professionista che, grazie alla partnership con Epson, si arricchisce del set fotografico “Caverna Magica” (https://cavernamagicaharari.com/) allestito alla fine del percorso espositivo. Qui Harari – dal 16 al 23 luglio – scatta i ritratti fotografici dei visitatori che si prenotano, in uno spazio di ricerca e di scoperta dove realtà e immaginazione prendono vita. Altre date saranno comunicate sul sito.

#lasciaunsegno: quando l’immagine si fa materia

E’ l’esplicito messaggio di questa collaborazione tra Harari ed Epson: si tratta di un’esortazione a costruire una memoria, un’impronta non solo digitale, ma anche concreta e materica, da consegnare al domani, esattamente come i segni del passato incisi nelle caverne. Nella Caverna Magica, Harari dà vita a capolavori che raccontano la dimensione dell’incontro, pieni di intensità ed emozione grazie anche alla tecnologia di stampa Epson che restituisce su carta ogni sfumatura di colore e scala di grigio.

Oltre alla stampa Fine Art firmata dal fotografo che viene consegnata in tempo reale ai soggetti ritratti, una seconda stampa è esposta, anche questa in tempo reale, nella sezione di grande impatto “Occhi di Ferrara”, una sorta di “mostra nella mostra” che rappresenta idealmente gli sguardi della città che la ospita.

 

“Epson – afferma Guido Harari – ha sempre seguito il mio percorso di fotografo, di gallerista e di curatore di mostre, con ammirevole assiduità e massima efficienza. Per questa mostra la collaborazione si è confermata ancor più preziosa data la complessità del mio nuovo approccio alla post produzione di gran parte dei file, soprattutto quelli delle mie vecchie foto analogiche. Il risultato è davvero eccellente e mi auguro che possa essere apprezzato da tutti in questo contesto”.

“Partecipare a questa iniziativa – spiega Renato Sangalli, Head of Sales C&I Printing di Epson Italia – testimonia l’impegno di Epson non solo dal punto di vista dell’innovazione tecnologica, ma anche e soprattutto nella promozione della fotografia come espressione culturale e sociale. Il fatto che Harari abbia scelto Epson conferma l’elevata qualità che la nostra tecnologia è in grado di produrre. In più abbiamo voluto valorizzare la dimensione materica dell’immagine invitando, insieme ad Harari, i visitatori a lasciare un segno”.

Oltre 300 fotografie, installazioni e filmati originali, proiezioni e incursioni musicali, e incontri con l’autore: l’intera grande mostra antologica ripercorre dunque tutte le fasi della straordinaria carriera di Harari, dagli esordi in ambito musicale come fotografo e giornalista, alle numerose copertine di dischi per artisti famosi (tra cui Fabrizio De André, Bob Dylan, Lou Reed e Vasco Rossi), fino all’affermazione di un lavoro che privilegia il ritratto come racconto intimo degli incontri con le maggiori personalità del suo tempo.

 

INFORMAZIONI UTILI

Guido Harari. Incontri. 50 anni di fotografie e racconti”:
Quando:

Dove: Ferrara, Palazzo dei Diamanti

Orari: aperto tutti i giorni (anche il 15 agosto), dalle 11.00 alle 20.00

Web: https://www.mostraguidoharari.it/ - https://cavernamagicaharari.com/

 

 

Author profile

Silvia Carena

PR Manager

Author profile

Attitudo - Giuseppe Turri

Ufficio stampa Epson Italia - Corporate e Prodotti IT

Gruppo Epson

Epson è leader mondiale nel settore tecnologico e si impegna a cooperare per generare sostenibilità e per contribuire in modo positivo alle comunità facendo leva sulle proprie tecnologie efficienti, compatte e di precisione e sulle tecnologie digitali per mettere in contatto persone, cose e informazioni. L’azienda si concentra sullo sviluppo di soluzioni utili alla società attraverso innovazioni nella stampa a casa e in ufficio, nella stampa commerciale e industriale, nella produzione, nella grafica e nello stile di vita. Entro il 2050 Epson diventerà carbon-negative ed eliminerà l’uso di risorse naturali esauribili quali petrolio e metallo.

Guidato da Seiko Epson Corporation con sede in Giappone, il Gruppo Epson genera un fatturato annuo di circa 1.000 miliardi di Yen (circa 7,5 miliardi di euro).

global.epson.com

Informazioni sull'articolo

DATA DI PUBBLICAZIONE
TAGS
#fotografia, #Harari, #mostra

Downloads

Related press releases

SureColor P5300 è la nuova stampante Epson per foto e applicazioni artistiche
SCOPRI DI PIÙ
Ritmo, movimento, colore: il Calendario Epson 2024 è “Spectacular”
SCOPRI DI PIÙ
Creative Hero 2023: Epson supporta gli studenti nella nuova e stimolante sfida creativa
SCOPRI DI PIÙ